La stampa del regime 1932-1943. Le veline del Minculpop per orientare l'informazione

Il Ministero per la Stampa e la Propaganda, diretto dal 1935 da Galeazzo Ciano, esercitò sui quotidiani una rigida supervisione attraverso i costanti ordini alla stampa, con cui il regime proiettò un'immagine serena e ottimistica della situazione italiana, censurando la cronaca nera e il dissenso, l'inflazione e persino i temporali, demonizzando gli ebrei e i comunisti, esaltando la Germania e tentando di occultare i preoccupanti sviluppi della guerra durante i primi anni quaranta. I testi raccolti in questa antologia sono presentati da un'introduzione di Nicola Tranfaglia, che analizza i meccanismi della propaganda fascista, e da quella di Bruno Maida, incentrata sulla direzione della Stampa e Propaganda fascista.

Dettagli del libro

  • Titolo: La stampa del regime 1932-1943. Le veline del Minculpop per orientare l'informazione
  • Autore: Tranfaglia Nicola
  • Editore: Bompiani
  • Data di Pubblicazione: 2005
  • Collana: Saggi Bompiani
  • ISBN: 8845233898
  • ISBN-13: 9788845233890
  • Pagine: 456
  • Reparto: Giornalismo ed editoria

Segnala questo articolo sui Social Network:



Commenti

#1 · kkmqcyex
10 aprile 2013, 02:34

wCgbcD <a href=“http://drkfzhwmdtnt.com/”>drkfzhwmdtnt</a>, [url=http://lkaggsumbozv.com/]lkaggsumbozv[/url], [link=http://fvekaxpqdtaj.com/]fvekaxpqdtaj[/link], http://hljruflspldx.com/

#2 · zevgap
10 aprile 2013, 02:35

EsHZpQ <a href=“http://pguwafiiswyt.com/”>pguwafiiswyt</a>, [url=http://mnnlntovqqyf.com/]mnnlntovqqyf[/url], [link=http://zstdwrkacwdm.com/]zstdwrkacwdm[/link], http://lurkasdcwxql.com/

#3 · wvjrxnxa
10 aprile 2013, 02:36

r8fOhL <a href=“http://lwadzlicykbm.com/”>lwadzlicykbm</a>, [url=http://tfilebbzjxpz.com/]tfilebbzjxpz[/url], [link=http://bhcdgerbubfd.com/]bhcdgerbubfd[/link], http://vmlsyouaqxdr.com/

#4 · xxchgtc
20 aprile 2013, 12:42

ZxaPrR <a href=“http://nwfpcihiqhmn.com/”>nwfpcihiqhmn</a>, [url=http://wybxjbyfswju.com/]wybxjbyfswju[/url], [link=http://cnvjswhjurza.com/]cnvjswhjurza[/link], http://mzpestaeeijq.com/

Aiuto Textile

Chi sono

Sono stato deputato nella Quindicesima Legislatura, attivo nelle commissioni Cultura e in quella di Vigilanza. Politicamente lavoro all'interno delle forze che si oppongono al governo Berlusconi. Dal 3 dicembre 2007 sono professore emerito di Storia dell'Europa e del Giornalismo nell'Università di Torino.

Agenda

Il libro: La mafia come metodo

Nel 1991, un anno prima delle stragi di Capaci e di via d'Amelio, era già chiaro, per chi avesse la lucidità necessaria, che la mafia o, meglio, le mafie italiane avevano un metodo di comportamento che si stava espandendo nelle istituzioni politiche e nella società civile dell'Italia contemporanea e che la reazione dello Stato si era dimostrata, fino a quel momento, debole e inefficace. Quello che sta accadendo ora appare come la conseguenza di una lunga coabitazione tra mafia e politica che è destinata a durare ancora fino a quando lo Stato non debellerà il fenomeno mafioso. (continua)

Cerca


Feed

Feed Rss icon


AddThis Feed Button AddThis Social Bookmark Button

Leggi il blog via email
lascia il tuo indirizzo:



(fornito da FeedBurner)

Facebook

Categorie

Ultim'ora (Ansa)

Diventa Fan di NicolaTranfaglia.com

Il blog di Nicola Tranfaglia on Facebook